Le selle per l’equitazione americana o monta western

Tipi di selle Western

Ecco un articolo per aiutare i neofiti a capire quali sono i tipi principali di selle per la monta western.

La monta western (chiamata anche anche monta americana o equitazione americana) prevede delle selle più corpose rispetto alle tradizionali selle inglesi, ma esistono poi delle “sottospecie” più adatte ai vari tipi di monta western.

Selle Flexible Tree (a fusto flessibile)

Una sempre più grande preoccupazione per il benessere del cavallo ha portato allo sviluppo di molti modelli di questo tipo di sella.
Praticamente è stata sviluppata con una forcella e un arcione rigidi, ma uniti da barre molto flessibili che consentono al fusto di muoversi insieme al cavallo.
Le selle Flexible Tree sono normalmente leggere e forniscono un contatto molto ravvicinato col cavallo, rendendole una buona scelta per una cavalcata di piacere o per trail riding.

Selle da Ranch

Le selle da ranch sono pesante e resistenti, pensate per fornire comfort e funzionalità durante le lunghe ore passate a cavallo nei ranch. Sono le classiche selle da lavoro che vediamo spesso nei film western. Hanno un seggio profondo e un arcione alto per un maggiore comfort, pomelli bassi e corna alte e grosse. Le bande di protezione su una sella da ranch scendono in verticale rispetto al cavaliere, e si usa una doppia legatura per garantire maggior stabilità, grazie all’uso di cinghie anteriori e posteriori.

Selle da trekking o trail riding

Questo tipo di selle è normalmente leggero e ha un seggio ben imbottito per garantire il comfort del cavaliere. Le bande di protezione sono posizionate per mantenere la migliore postura, importante per le escursioni lunghe. Sono spesso usate insieme a un pettorale, per evitare che scivolino all’indietro nel caso di salite ripide, e di norma ha una serie di corde adatte per legare l’attrezzatura da escursione. Sono uno dei tipi di sella più usati e si trovano con caratteristiche molto diverse a livello di fusti, pomelli, corni, seggi ecc.

Selle da roping

Le selle da roping sono concepite specificamente per essere usate durante gli eventi di roping (cattura del vitello).
Devono offrire la massima libertà di movimento al cavaliere, in modo da poter inseguire, legare e assicurare il vitello al corno della sella. Per quest motive devono avere un fusto molto robusto e un corno molto bene attaccato alla sella. Per questo motive sono più pesanti delle selle da passeggio/trekking o diporto. Altre caratteristiche sono la forcella bassa, le staffe spostate in avanti, il seggio ruvido o scamosciato per evitare di scivolare e la doppia legatura per la massima stabilità.

Selle da cutting

Anche per gli eventi di cutting, esiste una sella create appositamente. Studiata per garantire il massimo equilibrio anche di fronte ai movimenti bruschi compiuti dai cavalieri. Per questa caratteristica viene anche utilizzata come sella universale, adatta ai principianti come agli esperti. Di solito ha delle corna alte e sottili, un seggio abbastanza piatto e allungato con un arcione alto, bande di protezione ruvide e attaccate alla sella frontalmente e doppia legatura.

Selle da reining

Create appunto per gli eventi di reining, con staffe spostate in avanti adatte a far sedere il cavaliere indietro per limitare i problemi di equilibrio durante le partenze e le frenate brusche, e garantire il massimo contatto con il cavallo. Altre caratteristiche sono le staffe sottili, la forcella e il corno di altezza media. Sono spesso decorate e alcuni le usano anche per l’addestramento dei cavalli, visto il contatto stretto con l’animale.

Selle da barrel racing

Sono selle piccole e leggere, che puntano alla massima manovrabilità, pur mantenendo il cavaliere ben assicurato al cavallo durante gli sprint e le manovre tipiche dello slalom tra i barili. Altre caratteristiche sono: seggio profondo e ruvido, con arcione alto, corno sottile, forcella alta, pomello ampio e staffe sottili.

Selle endurance

Per gli eventi  di endurance, in cui si cavalca anche per 150 km, servono selle leggere, robuste e confortevoli. Quindi il seggio imbottito è d’obbligo. Non hanno corno, hanno staffe profonde, legatura singola e molti anelli di fissaggio per legarvi le eventuali sacche. Vengono spesso usate anche per il trekking o trail riding.

Esistono poi molti altri tipi di sella, come quelle da parate, quelle per pony ecc, ma crediamo di aver fornito una buona panoramica generale.

Ma voi, che sella usate?