Pulire gli zoccoli dei cavalli: guida alla pulizia degli zoccoli del cavallo giornaliera

Pulire gli zoccoli dei cavalli: guida alla pulizia degli zoccoli del cavallo giornaliera

Ecco la nostra piccola guida guida su come pulire gli zoccoli dei cavalli, una parte essenziale della cura quotidiana. Per molti, il processo sarà una seconda natura, un’abitudine che rinsalda anche il rapporto tra cavallo e cavaliere. Ma per quelli meno familiari, speriamo che questa guida alla pulizia degli zoccoli del cavallo sia utile.

Primo consiglio, lo diamo prima di entrare nel vivo: in generale vale per tutte le attività legate alla cura del cavallo, se potete, fatevi mostrare da una persona esperta le varie tecniche.

Come faccio a pulire gli zoccoli del cavallo?

Il processo di rimozione della sporcizia e dei detriti dall’interno degli zoccoli del tuo cavallo fa parte delle attività di grooming o governo della mano, cioè di tutte quelle attività di cura del cavallo che non sono legate all’equitazione in sé ma al suo benessere.

Per pulire gli zoccoli del cavallo si usa un nettapiedi. I migliori sono costituiti da un punteruolo curvo e una spazzola rigida che può essere usata per spazzolare via la polvere e lo sporco dopo che la maggior parte del fango o dello sporco sono stati rimossi.

1. Inizia posizionandoti accanto a una gamba posteriore del cavallo;

2. Fai scorrere una mano lungo la parte posteriore della gamba e stringi delicatamente appena sopra il nodello per segnalare al cavallo di sollevare lo zoccolo. Se il cavallo non risponde, prova ad aggiungere una piccola pressione extra dall’unghia del pollice. Bisogna avere un attimo di pazienza e permettere al cavallo di trovare il proprio equilibrio su 3 gambe!

3. Tenendo lo zoccolo con la mano più vicina al cavallo, usa il nettapiedi con l’altra mano e inizia a raschiare via lo sporco. Se si tratta di un piede posteriore, assicurati che il tuo braccio sia posizionato davanti alla gamba, così se il cavallo scalcia all’indietro il tuo braccio non sarà in pericolo. Per un piede anteriore il tuo braccio dovrebbe essere dietro la gamba;

4. Inizia da dove finisce il ferro di cavallo, accanto ai rigonfiamenti del tallone e raschi tutti i detriti, spostando il punteruolo del nettapiedi dal tallone verso la punta dello zoccolo;

5. Raschia con fermezza sopra la suola e lungo l’interno della parete dello zoccolo e del ferro fino a quando tutti i residui di sporco, rocce e detriti sono spariti;

6. Fai attenzione quando rimuovi lo sporco dalla rana triangolare, compresa la fessura centrale. La rana è un tessuto più morbido della suola e dovrebbe essere ferma senza alcun cedimento;

7. Controlla che non ci siano corpi estranei che penetrano nella rana o nella suola dello zoccolo. Se c’è un chiodo o qualcosa di simile nello zoccolo, non tirarlo fuori – questa è una potenziale situazione di emergenza, quindi chiama immediatamente il tuo veterinario perché potrebbe essere necessario fare una radiografia dello zoccolo con l’oggetto in posizione per vedere se qualche struttura interna è stata danneggiata;

8. Se il cavallo è ferrato, controlla che la il ferro sia ben saldo e in buono stato;

9. Una volta finito, rimetti delicatamente il piede del cavallo a terra;

10. Passa alla gamba e allo zoccolo successivo e ripeti il procedimento.

Se gli zoccoli fossero coperti di fango, prima di iniziare l’operazione, puliteli utilizzando una spazzola rigida.

Quanto spesso si devono pulire gli zoccoli dei cavalli?

La pulizia degli zoccoli dei cavalli dovrebbe essere una parte della cura quotidiana degli equini e dovrebbe avvenire almeno una volta al giorno. Nella maggior parte delle scuderie professionali, i cavalli hanno gli zoccoli puliti prima di lasciare le loro stalle per evitare di trascinare il letame e le lettiere nel cortile. I cavalli che vengono fatti lavorare quotidianamente dovrebbero subire la pulizia degli zoccoli anche dopo l’uscita per rimuovere qualsiasi sasso o fango che sia stato raccolto mentre erano sul campo. I cavalli che vivono fuori tutto il tempo dovrebbero avere gli zoccoli puliti e controllati almeno una volta al giorno.

L’importanza del box

È chiaramente importante anche che il box in cui il cavallo passa la maggior parte del tempo sia pulito e igienizzato, per evitare non solo di sporcare gli zoccoli ma anche pericolose laminiti, navicoliti e tarli.

Prodotti per aiutare a mantenere gli zoccoli del tuo cavallo in buone condizioni

C’è una vasta gamma di prodotti per la cura degli zoccoli sul mercato, così come integratori per zoccoli che possono essere somministrati per aiutare a sostenere la crescita sana degli zoccoli. Se stai cercando di migliorare la condizione degli zoccoli del tuo cavallo, è saggio consultare il tuo maniscalco o il veterinario.

Qui sotto potete vedere una selezione dei prodotti che consigliamo per l’igiene e la preservazione degli zoccoli dei cavalli.